Navigare Facile

La Storia di Città del Capo

I Vari insediamenti a Città del Capo

Storicamente Città del Capo fu il primo insediamento europeo del Sudafrica.

Denominata anche Kaapstad fu raggiunta nel 17°secolo dalla Compagnia Olandese delle Indie Orientali, punto focale per lo scalo e il rifornimento di imbarcazioni dirette verso l'Asia.

Quando prese il nome di Colonia del Capo, sotto il dominio olandese, comprese la penisola del Capo e l'entroterra.

Successivamente divenuta di appartenenza degli inglesi, questa Colonia cessò l'esistenza nel 1910 con la fondazione dell'Unione Sudafricana, dominion del Commonwealth.

Kaapstad e' conosciuta nel mondo per il fenomeno dell'apartheid; nel 1901 a causa della peste bubbonica la popolazione venne confinata in township di Cape Flats.

In questa città venne anche tenuto il primo discorso di Nelson Mandela dopo la scarcerazione l'11 febbraio 1990.

Attualmente le difficoltà razziali si stanno superando, la città si sta ampliando trasformandosi in una società multi-etnica.

Città del Capo e' guidata dal Sindaco Dan Plato.